Caratteristiche di una strategia di content marketing di successo

Alice Tarantola 7 Novembre 2018

Caratteristiche di una strategia di content marketing di successo

“Più che fare conoscere un prodotto, la pubblicità deve farcelo desiderare.” Roberto Gervaso
Far desiderare qualcosa non è sempre un gioco da ragazzi.
Ecco perché è importante veicolare il giusto messaggio, al giusto pubblico e al momento giusto.
Avere una buona strategia di content marketing ci può essere molto d’aiuto.
Quando fatto correttamente, questo aiuta a creare una relazione con il tuo pubblico, relazione che porterà alla fiducia e fiducia che porterà in seguito all’acquisto.

 

Attirare contatti e convertirli in clienti? Per farlo puoi utilizzare diversi canali.

Non commettere errori, scarica la checklist gratuita e costruisci una perfetta strategia di Inbound Marketing!  

 

{{cta(’51a8dcc7-980b-4e54-8c6a-8f1804328652′)}}

 

 

Cos’è il content marketing?

Il content marketing è una categoria di marketing che prevede la realizzazione e condivisione di media e contenuti editoriali al fine di acquisire clienti e monetizzare un sito web.
La battaglia dell’attenzione si vince con i contenuti accattivanti, attraverso i quali sarà possibile raggiungere e stimolare l’interesse di potenziali clienti.
Il marketing strategico e il processo aziendale si sono concentrati sul creare e distribuire contenuti preziosi, rilevanti e coerenti con il fine di attirare e mantenere un pubblico chiaramente definito, e in ultima analisi, per guidare un’azione redditizia del cliente.

 

Caratteristiche di una strategia di content marketing di successo

Vediamo più nel dettaglio le caratteristiche fondamentali che deve avere una strategia di content marketing di successo.

 

Storytelling

Lo Storytelling è l’arte di saper raccontare delle storie, all’interno delle quali l’eroe è il tuo cliente.
Lo Storytelling è uno strumento utile come strategia di comunicazione persuasiva.
Attraverso queste storie, sarai in grado di aiutare il tuo cliente a dare un senso alle decisioni che sta per prendere.
Questa narrazione è così composta:
– Individuazione dell’”eroe”, che sarà necessariamente il tuo cliente
Individuazione del conflitto, ovvero il problema che ha l’eroe
Risoluzione del problema, cioè il tuo servizio o il prodotto che stai vendendo

 

L’importanza della pianificazione

Può sembrare superfluo ma un’aspetto fondamentale all’interno di una buona strategia di content marketing è sicuramente la pianificazione.
Grazie alla pianificazione ti sarà possibile visualizzare una linea guida che vorrai seguire.
Inoltre ti aiuterà ad evitare buchi editoriali e ripetizioni a livello di contenuto.
All’interno del tuo piano dovranno rientrare i tuoi obiettivi.
Ricorda: questi ultimi dovranno essere SMART, ovvero specifici, misurabili, raggiungibili, rilevanti e temporali.

 

Riciclare

Produrre continuamente contenuti sempre nuovi, piacevole e freschi non è cosi semplice.
Ecco perché risulta una mossa molta furba riciclare vecchi contenuti che avevano riscosso particolare successo, quando manca proprio l’ispirazione.
Questi contenuti ovviamente non dovranno essere identici all’originale ma avranno invece nuova vita.
Cambia ad esempio la grafica oppure prediligi un video o una gif.
Cambiando forma o tipologia al tuo contenuto, sarai in grado di creare argomenti sempre interessanti.

 

Misurare

Questo passaggio ti permetterà di comprendere quali contenuti sono piaciuti di più e quali meno ai tuoi utenti.
La misurazione ci fornisce una metrica per valutare il raggiungimento di un obiettivo.
Inoltre risulta molto utile per conoscere sempre meglio il nostro pubblico

 

La scelta di cosa promuovere

La risposta è più semplice di quello che sembra: ovviamente i contenuti che sono piaciuti di più agli utenti.
Se invece non hai ben in mente cosa sponsorizzare all’interno dei contenuti già presenti, puoi realizzare un post dedicato appositamente ad un’inserzione.
L’importante è sempre avere in mente un obiettivo che può essere la promozione di un prodotto o attirare possibili clienti direttamente nel tuo punto vendita.
Individuare l’obiettivo delle tue pubblicità ti permetterà di creare post che generano i risultati desiderati.

 

Se hai dubbi sull’argomento o vorresti approfondire uno dei punti affrontati precedentemente lasciaci un commento!

Se invece pensi di avere bisogno di una consulenza, contattaci!

Articoli Recenti

Twitch voce del verbo streammare

Libreria Inserzioni Facebook: trasparenza a portata di click

Hit Estive: siamo davvero pronti ad una nuova Despacito?

Facebook Ads: 5 motivi per cui sono una scelta vincente

WWDC 2020: La prima presentazione Apple senza "uuhhh"

Storytelling: quando raccontare una storia diventa comunicare

Wired Next Fest 2020: 4 mesi di innovazione online

Chiusura Circolo Ohibò: qui c'è qualcosa che non va.

Logo EB Animazione