Coronavirus e Fase 2: l’importanza della comunicazione online

Pamela Naomi Pederzani 24 Aprile 2020

Coronavirus e Fase 2: l’importanza della comunicazione online

Oggi vogliamo parlarvi di quanto, in questa nuova fase, sarà importante la comunicazione online, che potrà aiutare le aziende a non diventare vittime loro stesse del Covid-19. Dopo questi due mesi passati nell’incertezza riguardo a quando le attività potessero riaprire, sembra che siamo finalmente sempre più vicini alla Fase 2, in risposta all’emergenza Coronavirus. Abbiamo capito che dopo lo scoppio della pandemia il digitale ha assunto un ruolo fondamentale, ed è impensabile ad oggi non integrarlo e massimizzarlo per tutte le fasi della comunicazione della propria attività.

COSA SI INTENDE PER COMUNICAZIONE ONLINE

La comunicazione online di un’Azienda è l’insieme delle strategie messe in atto per dare coerenza a tutte le azioni comunicative volte a creare coinvolgimento, brand awareness e fidelizzazione. Questo tipo di comunicazione, svolta completamente sul web ma facilmente integrabile alla comunicazione tradizionale, diventa fondamentale per ottenere più visibilità e raggiungere gli obiettivi di crescita e business della propria attività. Una buona comunicazione online è quella che riesce a far trasparire la mission aziendale e i suoi valori, adattando il messaggio ai vari canali che si vogliono utilizzare.

DURANTE LA FASE 2, AVERE UNA BUONA COMUNICAZIONE ONLINE SARA’ FONDAMENTALE

Quando avremo il via libera per riaprire le nostre attività, sarà davvero importante gestire in modo adatto la propria comunicazione online. Degli errori nel trasmettere i propri messaggi potrebbero infatti essere deleteri per la buona riuscita degli obiettivi aziendali. Trovandoci in una situazione nuova, è purtroppo fin troppo facile commetterli, e per questo è molto importante pensare bene a cosa vogliamo trasmettere e a come farlo. La gestione della comunicazione di crisi con cui l’emergenza Coronavirus ci ha obbligati ad interfacciarci, è resa particolarmente difficile dal concatenarsi di diversi fattori, alcuni tipici dei casi di emergenza, ma altri totalmente nuovi essendo questa la prima emergenza sanitaria ai tempi dei social network ed altre piattaforme di condivisione rapida di notizie e informazioni.

COME COMUNICARE DURANTE LA FASE 2

L’attuale pandemia richiede che soprattutto le Aziende, sui social o sul proprio sito web, adottino contenuti, tono di voce ed azioni adeguate alla situazione in cui ci troviamo. In questo momento le tradizionali strategie aziendali messe in atto rischiano di essere inadeguate. Le attività che utilizzano già il web per la propria comunicazione, dovranno apportare profonde modifiche al linguaggio utilizzato. Il tono di voce dovrà essere rassicurante e chiaro, senza cadere in inutili allarmismi, ma senza nemmeno minimizzare questa emergenza. Le Aziende che invece fino ad ora sono state assenti nei canali di comunicazione digitali, rischiano in questo modo di scomparire a poco a poco. Stare zitti in attesa che tutto passi e che i clienti ritornino come prima dello scoppio del Covid-19 non aiuterà. Sarà necessario sfruttare l’intero ecosistema digitale per comunicare ed attuare le proprie strategie aziendali, ma promuovendo al tempo stesso un senso di sostegno, comunità e riconoscimento di ciò che il mondo sta vivendo in questo momento. La domanda che tutte le aziende si dovrebbero porre per impostare una strategia di comunicazione sui social è: “Come posso usare la mia presenza sui media digitali per supportare la mia comunità?” L’obiettivo non deve essere quello di promuovere la propria attività, ma di offrire leadership e supporto durante questo periodo senza precedenti. Questa è un’opportunità fenomenale per creare connessioni significative con i propri clienti. Un’opportunità che, lo speriamo vivamente, non si ripeta più in questo modo.

Per far sì che la propria comunicazione online sia davvero efficace e non diventi inopportuna, è fortemente raccomandabile affidarsi a dei professionisti che sapranno consigliarvi il giusto messaggio da comunicare, il tono di voce da utilizzare e che vi aiuteranno a riorganizzare i vostri contenuti adattandoli alla situazione attuale.

Per consigli e informazioni, non esitare a contattarci.

Cosa ti aiuteremo a fare? Studieremo e realizzeremo per te una strategia di digital marketing completa, analizzando la situazione attuale e creando contenuti e promozioni su tutti i principali canali di comunicazione online. Per maggiori informazioni visita il nostro sito.

Articoli Recenti

Chiara Ferragni agli Uffizi: boom di visitatori

Pubblicità in radio nel 2020: si o no?

Credito d'Imposta Investimenti Pubblicitari: 50% dell'intero valore

6 Serie Tv da Non Perdere

Buy Buy Birds: un nuovo e-commerce in città

Twitch voce del verbo streammare

Libreria Inserzioni Facebook: trasparenza a portata di click

Hit Estive: siamo davvero pronti ad una nuova Despacito?

Logo EB Animazione