Scopri la tipologia di sito adatta a te

Alice Tarantola 4 Settembre 2018

Scopri la tipologia di sito adatta a te

I siti web sono nati in origine come semplici portali statici e monotoni dove le grandi aziende o le istituzioni pubbliche inserivano dati e comunicazioni a titolo informativo.

Nel corso degli anni, con lo sviluppo del web, sono comparse nuove soluzioni, anche per le medio-piccole attività, per farsi conoscere facilmente su internet.

Nell’ultimo periodo sono state create svariate tipologie di siti tra cui poter scegliere per far conoscere l’immagine della tua attività sul web.

Innanzitutto partiamo dal presupposto che esistono due macro-categorie di siti web: statici e dinamici.

I siti statici sono in assoluto i più semplici in quanto il contenuto all’interno non viene aggiornato regolarmente e non cambia a seconda dell’utente. In genere questa categoria viene utilizzata per i siti che forniscono informazioni.

I siti dinamici, invece, vengono aggiornati regolarmente e di conseguenza cambiano a seconda dell’utente. Alcuni esempi possono essere i blog e gli e-commerce che, a seconda di chi sta visitando le varie pagine, mostrano differenti contenuti e si aggiornano automaticamente per mostrare sempre argomenti diversi.

 

Esistono poi svariate tipologie di siti tra cui poter scegliere per far conoscere l’immagine della tua attività sul web.

Ora vediamo più nello specifico alcune delle tipologie più utilizzate ed efficaci per comunicare un’attività.

 

Sito aziendale o sito vetrina 

Il classico “sito vetrina” può essere definito come una brochure online all’interno della quale viene presentata un’azienda o una determinata professione in modo accattivante ed esaustivo.

Questi siti sono caratterizzati dalla presenza di contenuti testuali prevalentemente di natura informativa, in quanto devono essere in grado di raccontare e illustrare tutte le peculiarità di un’azienda.

 

Il menu è organizzato ad albero e contiene al suo interno informazioni come la mission, i collaboratori, la spiegazione di prodotti e servizi, tutti i recapiti del caso e, fondamentale, un modulo di richiesta informazioni.

 

Sito portfolio

Essenziali, curati nei dettagli e di grande impatto.

I siti portfolio sono ideali per i liberi professionisti che vogliono mostrare al pubblico le loro competenze attraverso un catalogo online dei loro servizi e prodotti.

Il portfolio normalmente contiene testi ridotti per dare maggiore importanza alle immagini e all’impatto grafico, studiato per sorprendere il potenziale cliente che visita la pagina.

 

Blog

Il blog è un sito web ideato inizialmente per divulgare idee, informazioni ed esperienze personali, con lo scopo di avere interazioni con il pubblico attraverso i commenti e le condivisioni.

Ultimamente il blog viene utilizzato molto dalle aziende per informare i propri clienti su novità o consigli sul settore di riferimento.

La struttura del blog, quando è parte integrante di un sito vetrina, è solitamente a cascata, ovvero con la disposizione degli articoli secondo la cronologia di pubblicazione.

Quando invece si ha a che fare esclusivamente con una pagina di blog, gli articoli vengono suddivisi per categorie di argomento attraverso i tags per facilitare la ricerca e la navigazione.

 

E-commerce

L’E-commerce è un sito web dinamico finalizzato alla vendita online di servizi o prodotti.

Questa tipologia è caratterizzata da un catalogo prodotti che gli utenti possono visualizzare online per selezionare quello che fa al caso loro.

Una volta selezionato il prodotto che si intende acquistare, questo viene inserito all’interno di un carrello virtuale.

In seguito l’utente viene indirizzato alla cassa dove viene effettuato il pagamento.

Molti e-commerce danno inoltre la possibilità di inserire commenti sui prodotti, per far si che i futuri clienti possano avere anche l’opinione di chi ha già effettuato acquisti su quel sito.

 

Siti di news

I siti di notizie sono portali il cui obiettivo è quello di informare gli utenti e mantenerli aggiornati su tutte le notizie di ordine generale o su tematiche più specifiche.

All’interno di questa tipologia troviamo tutti i magazine e giornali online ma anche tutti i servizi dedicati a tematiche specifiche come lo sport, la cucina o il meteo.

In questi siti, la suddivisione è molto simile a quella che abbiamo visto nel blog, ovvero con tag e parole chiave in grado di agevolare l’utente durante la navigazione.

 

Articoli Recenti

Buy Buy Birds: un nuovo e-commerce in città

Twitch voce del verbo streammare

Libreria Inserzioni Facebook: trasparenza a portata di click

Hit Estive: siamo davvero pronti ad una nuova Despacito?

Facebook Ads: 5 motivi per cui sono una scelta vincente

WWDC 2020: La prima presentazione Apple senza "uuhhh"

Storytelling: quando raccontare una storia diventa comunicare

Wired Next Fest 2020: 4 mesi di innovazione online

Logo EB Animazione