Solidarietà ai tempi del Coronavirus

Alessandra Marrone 7 Aprile 2020

Solidarietà ai tempi del Coronavirus

La situazione attuale è critica. Questo è quello che ormai da qualche giorno sentiamo ripetere continuamente dai mezzi di comunicazione. La diffusione del virus alla velocità attuale sta portando al collasso degli ospedali, di fatto potranno mancare alcune  attrezzature necessarie per prestare adeguata assistenza ai pazienti che sono ricoverati. L’allarme lanciato da molti ospedali sparsi sul territorio italiano, e in particolar modo da quelli collocati nelle regioni più a rischio, sta facendo preoccupare tutti. Per fortuna però, non è rimasto inascoltato. Sono tante infatti le iniziative avviate per raccogliere fondi necessari a sostenere gli ospedali che con la loro attività, stanno quotidianamente salvando vite umane.

Alcune di queste raccolte fondi sono partite dai vip, vediamo qualche esempio.

Coronavirus, rafforziamo la terapia intensiva

Direttamente dai social, ecco che i Ferragnez annunciano di aver avviato una raccolta fondi necessaria per triplicare i posti letto in terapia intensiva all’ospedale San Raffaele di Milano. In questo caso, come in tutti gli altri, si invita a partecipare chi ne abbia voglia anche solo con una piccola somma che, come si legge nella pagina dedicata alla raccolta fondi, può fare la differenza.

https://bit.ly/2U1bhSB

#NonLasciamoIndietroNessuno

Francesco Facchinetti partecipa alla campagna #NonLasciamoIndietroNessuno frutto dell’iniziativa di numerosi e importanti gruppi di grande rilievo a livello economico nel nostro paese. Con questa raccolta, l’obiettivo è quello di sostenere gli ospedali che si stanno trovando e si troveranno in difficoltà nell’affrontare l’emergenza Coronavirus. Viene chiesto a tutti di partecipare, anche con una somma minima.

https://bit.ly/2TYlQWB

Emergenza CoronaVirus – Basilicata

Grandi aiuti arrivano anche da persone con patrimoni piuttosto importanti. Zaza, calciatore della squadra del Torino, ha lanciato la sua raccolta fondi che ad oggi ha superato i 25.000 euro. Il calciatore con questa iniziativa, vorrebbe poter supportare gli ospedali della sua terra, in particolare quelli di Policoro, Potenza e Matera.

Ho deciso di impegnarmi in prima persona per supportare la mia terra e aiutare gli ospedali affinché si dotino di tutte le attrezzature necessarie per combattere l’emergenza che ha colpito la nostra Nazione.Ho avviato una raccolta fondi per la Regione Basilicata da destinare agli Ospedali di Policoro, Potenza e Matera ed incrementare le postazioni di terapia intensiva. Grazie di cuore a chiunque mi darà un aiuto.”

È con queste parole che, sul suo account Instagram, il calciatore ha dato il via alla raccolta fondi.

https://bit.ly/3cUHYtO

Coronavirus. Riprendiamo fiato!

Anche il noto volto della comicità italiana, Luciana Litizzetto, ha organizzato una raccolta fondi per la situazione di emergenza da Coronavirus. Il ricavato in questo caso sarà devoluto a tutti gli ospedali della regione Piemonte. Sulla pagina dedicata alla raccolta fondi, leggiamo che la Litizzetto garantisce che una volta completata la raccolta, sarà lei a dedicarsi personalmente all’acquisto del materiale richiesto proprio dagli ospedali che intende assistere. Questo è necessario per oltrepassare le questioni burocratiche e fornire tempestivamente il suo aiuto e quello di tutte le persone che hanno partecipato.

https://bit.ly/33c6Vwh

Il fatto che moltissimi personaggi dello spettacolo, sport e televisione stiano partecipando attivamente per cercare di sostenere gli ospedali, ci ricorda che non esiste un vaccino contro questo virus ancora sconosciuto alla comunità scientifica. Dunque per tutelarsi da ogni forma di contagio, l’unica soluzione è quella di restare a casa. Sebbene molte persone facciano fatica a capire che questa sia l’unica via di uscita dalla situazione attuale e spiacevole per tutti, i vip sembrano averlo recepito molto bene. Nelle ultime ore si sono infatti moltiplicati i video delle celebrità che invitano tutti noi a rimanere nelle nostre case.

Iniziative dei cittadini

Non solo vip, la solidarietà è arrivata anche dai cittadini, solitamente in sostegno agli ospedali che lavorano nella propria regione. Vediamo alcune delle iniziative intraprese.

Aiutiamo Ospedale Niguarda – COVID-19

Una raccolta fondi avviata da cittadini privati che intendono mostrare tutto il proprio supporto nei confronti di un ospedale che rappresenta l’eccellenza a livello nazionale ed internazionale. Nella pagina dedicata alla raccolta fondi, non si perde l’occasione inoltre di ricordare le buone norme che ci aiutano a prevenire il contagio da COVID-19.

https://bit.ly/2xyMVZ1

Aiutiamo la Terapia Intensiva del Santa Maria

Alcuni ragazzi reggiani hanno dato il via a questa raccolta fondi per l’ospedale Santa Maria. L’obiettivo anche in questo caso è quello di sostenere l’attività di assistenza ai pazienti, attraverso l’acquisto di  strumentazione e dispositivi medici utili a incrementare il numero di posti letto in rianimazione.

https://bit.ly/2wS5xCK

#IOSTOCONCREMA

Iniziativa lanciata anche in questo caso da parte dei cittadini e a sostegno dell’ospedale di Crema. Si parla di solidarietà soprattutto nei confronti dei medici e infermieri che in questi giorni stanno lavorando sodo per poter garantire assistenza continuativa a tutti i pazienti ricoverati.

https://bit.ly/38QjKOd

L’Italia è sempre stato un paese abitato da persone calorose e accoglienti nei confronti del prossimo. Tutte queste iniziative rendono evidente, ancora una volta, quanto questo sia vero. La parola d’ordine è in questi casi soltanto una: solidarietà.

Articoli Recenti

Chiara Ferragni agli Uffizi: boom di visitatori

Pubblicità in radio nel 2020: si o no?

Credito d'Imposta Investimenti Pubblicitari: 50% dell'intero valore

6 Serie Tv da Non Perdere

Buy Buy Birds: un nuovo e-commerce in città

Twitch voce del verbo streammare

Libreria Inserzioni Facebook: trasparenza a portata di click

Hit Estive: siamo davvero pronti ad una nuova Despacito?

Logo EB Animazione