EARLY BIRDS
AGENZIA DI COMUNICAZIONE

Maniac Pixie Dream Girl: quando il personaggio femminile esiste solo in funzione dell’uomo

Tutti noi quando abbiamo finito di guardare il film “500 Giorni Insieme”, abbiamo sentito questo bisogno di scegliere da che parte stare, cercando di dire chi fosse il cattivo del film: Summer o Tom? Ma ammettiamolo, la maggior parte di noi ha preso Summer come la cattiva e Tom come la vittima. Devo dirti però, ahimè, che se ti sei schierato, non hai capito il film.

Tutti noi quando abbiamo finito di guardare il film “500 Giorni Insieme”, abbiamo sentito questo bisogno di scegliere da che parte stare, cercando di dire chi fosse il cattivo del film: Summer o Tom? Ma ammettiamolo, la maggior parte di noi ha preso Summer come la cattiva e Tom come la vittima. Devo dirti però, ahimè, che se ti sei schierato, non hai capito il film.

Questo film iconico ha una profondità maggiore di una semplice commedia romantica. Cerca di criticare gli stereotipi dei film romantici, andando contro l’archetipo della “ragazza dei tuoi sogni” o meglio nota come Manic Pixie Dream Girl.

Cosa significa Manic Pixie Dream Girl?

Ora ti starai chiedendo, cos’è Manic Pixie Dream Girl? Spiegazione: Nel mondo del cinema, questa espressione è conosciuta come l’archetipo del personaggio femminile che è bello, misterioso con problemi, ma senza profondità, con la sola funzione di aiutare il personaggio maschile insicuro e immaturo a perseguire la sua felicità egoistica. Il personaggio femminile non è noto, non si sviluppa, vive solo in balia del personaggio maschile.

Sia il personaggio di Summer che quello di Tom, soddisfano le caratteristiche stereotipate già spiegate, ma sono al contempo le stesse che usano per annullarle. Come vengono rotti gli stereotipi in questo film? Per iniziare Summer può sembrare la perfetta Manic Pixie Dream Girl, in realtà possiamo vedere come il suo personaggio cresce e si sviluppa quando non è con Tom.

Tom è questo giovane immaturo che aspetta di trovare il senso della sua vita da una ragazza, ma Summer non vuole dare senso alla vita di nessuno. È una donna complessa, che sente e vive cose che il protagonista ignora. Donna che non si aspetta di trovare l’amore, che ironia della sorte (spoiler alert) alla fine si sposa.

Questo film è una rappresentazione perfetta di come il protagonista, dietro la ragazza del sogno, sbagli in realtà completamente. Summer non è la cattiva, l’unico cattivo sono le vuote aspettative di Tom che cerca di essere amato da qualcuno solo perché è lui.

Al momento della sua uscita, il pubblico ha avuto la sensazione di dover scegliere da che parte stare, semplificando il film in senso superficiale, lasciando da parte il vero messaggio che voleva comunicare. Ma non è solo colpa del pubblico che l’ha visto in quel momento, lo è anche della promozione del film in generale. L’hanno venduta come un’altra commedia romantica, sostenendo uno scontro tra le due parti: Team Tom Vs. Team Summer, fraintendendo il fulcro del film e criticandolo come la tipica commedia romantica.

All’epoca non era compreso dal pubblico generale, ma ora abbiamo la possibilità di rivederlo e comprenderne veramente il messaggio. Vedi più chiaramente come Summer si allontana dall’archetipo della ragazza dei sogni, e si avvicina di più a un vero personaggio.